Racconti erotici
Luigi Pirandello
mxgYWKGNgBG1_7Yb
italian 30/05/2016
Editor: 21 editore  
176 reads 0 Embed
Abstract
Il turbamento, la malizia diabolica, l’impeto della passione, l’ossessione sessuale che lambisce il delirio; ma anche il gioco di sguardi, lo sdoppiamento inatteso, l’inibizione e l’autocensura: c’è tutto questo e altro ancora nel grappolo di novelle che danno forma a un’intensa e misteriosa grammatica erotica. Fatta di eccitazioni improvvise, di desideri che guizzano da occhi accesi, febbrili, di scompigli fulminei; di strani orgasmi, di ebbrezze e deliri, di perturbanti epifanie. Come quella della Maddalena, ad esempio, col suo magnifico volume di fulvi capelli sciolti, una spalla e il seno scoperti, i cui occhi si fanno vivi, le palpebre si sollevano in un turbinio onirico. O come la manifestazione dell’ospite straniera, che arriva in un paesino e fa perdere la testa a tutti gli uomini, dando la stura a un grottesco e caricaturale gioco delle parti. Per non dire dello sposo dal volto infocato, coi suoi occhi neri, lustri, da pazzo, in preda a un’ossessione della carne e involato verso un crudele destino.
I racconti pubblicati in questo volume sono tratti dalle seguenti raccolte:
L’uscita del vedovo, da La vita nuda, 1922
Effetti d’un sogno interrotto, da Una giornata, 1937
La rosa e La realtà del sogno, da Candelora, 1928
Un cavallo nella luna, da Donna Mimma, 1925
Nel gorgo, da Dal naso al cielo, 1925
La trappola, da L’uomo solo, 1922
Richiamo all’obbligo, da La giara, 1928
Login to read
click here
Reading options

A A A A A
fullscreen
  Search Phrase  
Reviews
M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M
Load more


Bookmark options

  Add bookmark at this word