E le parole sfibrate
Matteo Scandolin
xuuYcjn0QRcVffCT
Italian 2017
Editor: Intermezzi Editore  
0 reads 0 Embed
Abstract
Alberto lo lascia parlare, gli scivola la granita di mano lì in quell’angolo di piazza e vomita vicino al bancomat. Vomita tutto, al pensiero delle cosce di Elisa, il suo sapore e quella lingua che adesso sta baciando Filippo. Non riesce neanche a costruirsi nella mente l’immagine di Giulia, è come se non fosse mai esistita. Si chiede tante cose. L’estate dei suoi diciassette anni.”
Login to read
click here
Reading options

A A A A A
fullscreen
  Search Phrase  
Reviews
M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M
Load more
Index
M M M M M M M M
THE END


Bookmark options

  Add bookmark at this word