L'estremamente magico
Rolando Alberti
hT9vBnmat9e_DSFw
Italian 04/07/2016
Editor: Miraggi Edizioni  
3 reads 0 Embed
Abstract
Rolando Alberti è un pastore di oggi, fin da bambino immerso insieme alle sue capre nella vita dura delle impervie Alpi Apuane. Proprio questa realtà, così diversa dalla nostra, moderna e metropolitana, l’ha portato a scrivere con fresca naturalezza versi potenti, che riecheggiano quelli dei classici greci. Versi che si nutrono dei misteri della natura, del miracolo della creazione, di morte e di eros, di visioni inquietanti e luminose. Versi scolpiti nella roccia, con cui Rolando traduce per noi la voce antica e viva delle sue montagne, e che ancora sanno dirci molto di noi, perché “le cose di dentro” in fondo non sono mai cambiate. Seguendo Rolando, possiamo quindi tornare a stupirci della forza della poesia, cogliendo attraverso «il suo stupore di bimbo quanto tutto questo sia “estremamente magico”».
Login to read
click here