Tutto quello che dovresti sapere sulla vivisezione
Stefano Cagno
3NleYSfaVCUwXR2t
Italian 21/03/2017
Editor: Cosmopolis edizioni  
3 reads 0 Embed
Abstract
Questo è un libro tanto piccolo quanto utile! Perchè troppo spesso su un argomento così controverso come la vivisezione si spendono paroloni e immagini forti senza entrare nel merito e senza riuscire a chiarire fino in fondo di cosa si tratti, a cosa serve e quanto sia ancora diffusa. Stefano Cagno è medico, psichiatra, conosce l'argomento sul piano scientifico, lo ha studiato, lo ha approfondito. Ma proprio come medico ne ha contestato i fondamenti, gli obiettivi e i risultati. Da sempre si confondono, forse volutamente, i due piani: quello scientifico e quello etico. Serve fare vivisezione? E' giusto sottoporre gli animali a simili esperimenti? Stefano Cagno, in questo libro ha il grande merito di rispondere in modo chiaro e competente tenendo ben distinti i due livelli. Una piccola guida utilissima per chi vuole capire, imprescindibile per chi non si accontenta di semplici slogan pro o contro questa pratica.
Login to read
click here
Reading options

A A A A A
fullscreen
  Search Phrase  
Reviews
M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M M
Load more
Index
M M M M M M M M
ringraziamenti
introduzione
antivivisezionismo scientifico
la teoria delle tre «S»
La Teoria delle tre «S»: Specie
La Teoria delle tre «S»: Stabulazione
La Teoria delle tre «S»: Sperimentazione
farmaci innocui per gli animali ma tossici per gli esseri umani
farmaci tossici per gli animali ma innocui per gli esseri umani
dieci domande “logiche”
la comunità scientifica inizia a muoversi
antivivisezionismo etico
sofferenza “ordinaria”
esempi di sofferenza “straordinaria”
Hanry Harlow: un “grande” ricercatore
Gennarelli
Psichiatria e vivisezione
Huntingdon Life Sciences
slogan, domande e luoghi comuni sulla vivisezione
gli slogan dei vivisettori
Gli animali sono utilizzati solo in casi eccezionali
Si usano prevalentemente roditori
Se non si sperimentasse sugli animali, bisognerebbe farlo sugli esseri umani
Preferiresti sperimentare su un animale o su tuo figlio?
Chi è contro la vivisezione non dovrebbe utilizzare farmaci
Gli animali non soffrono
Gli animali nei laboratori sono trattati bene
Non si compiono più esperimenti di vivisezione
Tutti i progressi della scienza sono stati ottenuti grazie alla vivisezione
Gli scienziati sono a favore della vivisezione
Si sperimenta sugli animali perché sono simili a noi
Si usano gli animali solo per la ricerca medica
Non esistono metodi sostitutivi
Chi è contro la vivisezione non è uno scienziato ma un idealista
solo per ricerche mediche molto importanti
prima di operare su un essere umano!
come devono essere trattati gli animali in laboratorio
come li dipingono gli antivivisezionisti
Come si può fare ricerca in veterinaria se non si usano gli animali?
Il numero degli animali utilizzati è in continua diminuzione
ANIMALI UTILIZZATI E UCCISI IN ATTIVITÀ DI VIVISEZIONE NEL 2005 *
domande e luoghi comuni
Dove si compiono gli esperimenti?
Esiste differenza tra vivisezione e sperimentazione animale?
La vivisezione è una cosa brutta ma purtroppo necessaria
Perché si spenderebbero tanti soldi se non servisse a niente? Se non serve alla medicina a cosa serve?
Esistono casi in cui i risultati sull’uomo sono risultati diversi da quelli sugli animali?
Quanti animali si utilizzano ogni anno?
Da dove vengono gli animali utilizzati nella ricerca?
È possibile fare obiezione di coscienza alla vivisezione?
È possibile acquistare prodotti non testati sugli animali?
È possibile finanziare la ricerca senza l’uso di animali?
AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro)
AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)
ANLAIDS onlus (Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS)
Telethon
Lega italiana per la lotta contro i tumori
I-CARE Italia
The Cancer Project (USA)
Dr Hadwen Trust (UK)
The Humane Research Trust (UK)
Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
Associazione Nazionale Volontari Lotta Contro i Tumori
LISM (Lega Italiana Sclerosi Multipla)
ALA (Associazione nazionale italiana Lotta all’AIDS)
ANPO (Associazione Nazionale Prevenzione Oncologica)
LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids)
Cosa puoi fare tu?
bibliografia essenziale
www.edizionicosmopolis.it
THE END


Bookmark options

  Add bookmark at this word